Il primo fusto di SIP ha “dissetato” Milano

Allo scoccare delle ore 21 di ieri sera – giovedì 13 aprile – tutti gli avventori seduti ai tavoli del “The Wall Milano-Isola” hanno avuto tra le mani un bicchiere colmo di una birra che per la prima volta è uscita allo scoperto.

Sip_Milano1

Parliamo naturalmente della SIP, la Session IPA inventata da Nicolò Binda e brassata sull’impianto di The Wall dopo aver conquistato la vittoria – lo scorso settembre – nel 5° Concorso Malto Gradimento di Varese. 

La serata milanese di vernissage è trascorsa serenamente, in mezzo a tanti appassionati che si sono dati il cambio fino a tardi sui tavoli del piccolo ma accogliente “avanposto” meneghino del birrificio di Venegono Inferiore, in via Carmagnola.

È stato lo stesso Nicolò a raccontare ai presenti come è nata la “SIP”, sottolineando anche le piccole differenze tra la versione da homebrewer e quella che da oggi sarà “rilasciata” ai locali che decideranno di proporre la birra ai propri clienti. Variazioni – hanno spiegato Andrea Rogora e Daniele Martinello, birrai di The Wall – previste per via della notevole differenza tra un impianto casalingo e uno professionale: in particolare la SIP realizzata in birrificio ha un taglio più amaro rispetto alla prima versione, caratteristica comunque tutt’altro che negativa per un prodotto di questo tipo, estivo e beverino, pronto proprio per la stagione calda.

Prossimamente – quasi di sicuro – la SIP sarà presentata con una serata analoga anche in zona Varese: state, come sempre, all’erta perché appena avremo qualche dettaglio in più ve lo comunicheremo!

Concorso Malto Gradimento 2016Tutti gli articoli

Segui la pagina di MALTO GRADIMENTO su Facebook
Iscriviti al nostro canale Telegram

 

2 thoughts on “Il primo fusto di SIP ha “dissetato” Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *