Le artigianali lombarde nel paradiso del CastaDiva

I mastri birrai artigianali sono gente alla buona, qualche volta anche un po’ burberi, ma con i loro eccellenti prodotti sono anche capaci di ammaliare e riempire ambienti eleganti e ricercati. Provare per credere: mercoledì prossimo, 14 novembre, tre dei più apprezzati “artigiani del luppolo” della Lombardia varcheranno la soglia del paradiso, pardon del CastaDiva, un resort di lusso sulle sponde del Lario (a Blevio – nella foto) e porteranno con sé le proprie birre per una degustazione guidata e una cena a tema.

La serata è organizzata con la collaborazione della nostra amica Alessia, colei che ogni mese ci propone una ricetta alla birra tratta dal suo blog “Le dolcezze di Nonna Papera”. Al CastaDiva saranno protagonisti L’Orso Verde di Busto Arsizio (con un altro nostro amico storico, Cesare Gualdoni), il Bi-Du di Olgiate Comasco e il Birrificio Pavese con la sua “Zeta” (foto), una specialissima birra alla zucca (Pumpkin ale). Ad essi si aggiungerà un rappresentante di Fashion Wine Tuscany, azienda empolese che si occupa di vini toscani.
L’appuntamento prenderà il via alle 19 con la degustazione guidata in cui, oltre ad assaggiare una birra per ogni “casa”, i produttori racconteranno la propria esperienza tra fermentatori, fusti e bottiglie. A seguire, dalle 20,30, ci sarà la cena a tema per la quale vi diamo in “quasi anteprima” il menu completo.
Si comincia con un flan al parmigiano reggiano e coppa toscana accompagnato dalla “Zeta” del Birrificio Pavese, una birra come detto realizzata con la speciale zucca bertagnina che si distingue per la qualità e la quantità della sua polpa. Per il primo saranno serviti paccheri con pomodorini, pistacchi e ricotta secca accompagnati dalla “Saaz of Anarchy” del Bi-Du mentre la birra dell’Orso Verde, la “Rebelde” entrerà in scena per il secondo: guancia di vitella stracotta nella stessa birra, con contorno di purea di patata e mele.
Il dolce – strudel di ananas e cocco con crema all’anice stellato – sarà invece abbinato con una specialità proposta da Fashion Wine Tuscany.
Il costo della sola degustazione è fissato in 15 euro; la sola cena ha un prezzo di 65 euro mentre chi sceglie di partecipare a entrambe i momenti avrà uno sconto e pagherà in tutto 70 euro.
La prenotazione è gradita e si può effettuare al numero di telefono 031/32516010.

2 thoughts on “Le artigianali lombarde nel paradiso del CastaDiva

  1. E’ il momento delle rivincite, per tanto tempo la birra non poteva entrare nei locali come protagonista, sembrava un’appestata, tutti temevano di non essere all’altezza della situazione. Oggi finalmente è servita e reverita facendo felice tutti, dal produttore al consumatore. Complimenti agli organizzatori di questi eventi.
    Franco Giarrusso presidente MITB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *