Supporting legislation, serving society

JRC Ispra   blog-ambiente@jrc.it
I post della categoria Innovazioni tecnologiche

Sostegno alle politiche in materia di valutazione di nanomateriali in ambito REACH

inserito il 11/2/2010 alle 13:04
L'Istituto per la Salute e la Tutela dei Consumatori del JRC (IHCP) coordina tre progetti di consulenza per eventuali future modifiche dei documenti di orientamento REACH per quanto riguarda i nanomateriali. I nuovi progetti riguardano Identificazione della sostanza, Obblighi di informazione e Valutazione della sicurezza chimica.
Commenti dei lettori: scrivi un commento

Trasformando idrocarburi in altri prodotti chimici utili

inserito il 11/11/2009 alle 09:15
Il JRC, insieme ad un numero di partner internazionali, sta per effettuare ricerche sulle possibilitÓ di utilizzare catalizzatori basati su elementi come l'uranio, nettunio e il plutonio per convertire idrocarburi (come il metano) dalla biomassa o da combustibili fossili in sostanze chimiche ad alto valore.
Commenti dei lettori: scrivi un commento

2008, a livello mondiale la produzione di pannelli solari Ŕ quasi raddoppiata...

inserito il 11/11/2009 alle 09:12
Una relazione del JRC rileva che la produzione globale di moduli e pannelli solari fotovoltaici (PV) sono aumentati a circa 7,3 gigawatt (GW) nel 2008, che rappresenta un aumento dell'80% rispetto all'anno precedente.
Commenti dei lettori: scrivi un commento

Il numero crescente a livello mondiale di colture geneticamente modificate potrebbe perturbare il commercio

inserito il 17/9/2009 alle 08:29
Si prevede che il numero di colture geneticamente modificate (GM) commercializzate nel mondo si moltiplicherÓ di quattro volte da circa 30 di oggi a oltre 120 nel 2015.
Commenti dei lettori: scrivi un commento

L'ingegneria sismica come strumento per la mitigazione del rischio - ricerche al JRC

inserito il 15/4/2009 alle 12:34
L'Istituto per la Protezione e la Sicurezza del Cittadino (IPSC) del JRC svolge delle ricerche scientifiche che contribuiscono all'armonizzazione degli standard europei nel settore delle costruzioni, valutare la vulnerabilitÓ degli edifici e delle infrastrutture civili al fine di mitigare i rischi e sviluppare metodologie adeguate attraverso l'uso integrato di test sperimentali e modelli numerici di meccanica strutturale.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
Ultimi post:
Links: