Andiamo a vederci un caffè a Gallarate

1988-1t-la-storia-del-caffe-murale-mobile-centro-commerciale-laghi-gallarateVa bene, non è solo per vedere, ma anche per degustare un buon caffè che ci si può dare appuntamento al Centro Commerciale Laghi di Gallarate.

Lì, intanto che si sorseggia un delizioso e caldo caffè, si può ammirare una pittura murale di ben 15 metri di lunghezza con rappresentata “LA STORIA DEL CAFFE’”: dal vivaio alla pianta, alla raccolta, alla lavorazione delle bacche, alla partenza dei sacchi per i paesi d’importazione.

Questa opera è stata una sfida pittorica alla fine degli anni ’80, quando ormai la piovra dell’Arte Contemporanea aveva sancito (curiosamente a livello mondiale) che la Pittura era un linguaggio obsoleto, morto, o da emarginare a tutti i costi.

E invece noi, Pittori amanti del Mestiere di dipingere, giovani e orgogliosamente controcorrente, ci arrampicammo sui ponteggi per “fare grande”, per ritornare alla Pittura negli spazi pubblici: erano anni artistici gloriosi e potenti.

Il decennio era iniziato con la realizzazione di enormi affreschi e dipinti murali in Toscana e, in provincia di Varese, nelle cupole e absidi di Lonate Pozzolo, di Vizzola Ticino e di Fagnano Olona.

Poi in Messico altre opere e, a Managua la costruzione della leggendaria “Escuela Nacional de Arte Publico Monumental” e, tra le tante opere realizzate, i 700 metri quadrati di Arte Integrata nella Chiesa “Santa Maria de los Angeles” nel Barrio Riguero, successivamente dichiarata Patrimonio Culturale Nazionale dal Governo del Nicaragua.

Nel Centro Commerciale Laghi di Gallarate, il proprietario del Bar-Torrefazione ci chiese una piccola decorazione sopra il bancone, un lavoretto di un paio di settimane, con un preventivo economico del valore corrispondente…….ma alla fine la realizzazione dell’opera é durata 6 mesi…..senza aumentare di un centesimo il preventivo stabilito. E il lavoretto decorativo si é trasformato nella immensa Pittura Murale che ancora oggi, lì, si può ammirare.

In quel tempo non si pensava ai soldi, ma alla opportunità di dimostrare quello che potevamo e sapevamo fare.

E direi che lo abbiamo dimostrato professionalmente in modo dignitoso anche con questa opera ormai conosciuta dappertutto.

In questi anni centinaia di migliaia di persone hanno visto questo lavoro. Abbiamo saputo di olandesi, tedeschi, francesi ecc. che escono dall’autostrada per degustare un caffè nel Bar della Pittura Murale. Le immagini di questa opera sono state pubblicate su libri, riviste, opuscoli, cartoline e giornali d’America e d’Europa…..

Il caro e amato Prof. Silvio Zanella, amico di famiglia, all’epoca, quando gli proposi una esposizione nella Galleria d’Arte Moderna di Gallarate, di opere pittoriche relazionate con questo murale, mi disse che non si poteva perché era occupato con la “COMPUTER ART” e che la linea della Galleria era “un’altra” (?).

Da allora mi sono un po’ ritirato, nel nostro beneamato varesotto, da proposte di questo tipo, visto le linee conformiste e rispettose dei canoni e dogmi “articontemporaneisti” a cui quasi tutto è stato omologato.

Noi continuiamo tranquilli, con la Pittura, con l’amore per il Mestiere di dipingere, con sempre nuove sfide pittoriche,…. e, se possibile, arrampicandoci ancora sui ponteggi per navigare sulle grandi superfici architettoniche e urbane del mondo….lassù, in alto, al di fuori dalle miserie e meschinità umane…… e……….. con un buon Caffè, da raccontare e da assaporare.

SCHEDA DELL’OPERA

-Titolo:   Il Caffè: de Las Segovias a Puerto Sandino

-Autori:   Progetto ed esecuzione: Sergio Michilini; Collaboratori: Giancarlo Brescancin, Guerrino Cortese.

-Dimensioni:  mq.24 – 5 pannelli per un totale di: larghezza cm. 1442 – altezza cm.170

-Tecnica:   Supporto: M.D.F. (Medium Density Fibreboard) su telaio in alluminio. Preparazione: fissativo Alphatex (resine in soluzione). Tessitura: quarzo e resine sintetiche (Polykwarts). Pittura: acrilici Alphatex I.Q..Protettivo: resine acriliche in dispersione acquosa (Kristal).

-Indirizzo: Torrefazione Domingo Secondo; Centro Commerciale  Laghi; Via Varese 22; GALLARATE (Varese); Tel.0331791153

——————————————————————————————————————

2 thoughts on “Andiamo a vederci un caffè a Gallarate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *