La top 20 di Birraio dell’Anno: in lizza c’è Schigi

Logo_Birraio_dell_AnnoChi sarà il “Birraio dell’anno 2015”? La domanda inizia a farsi pressante perché all’orizzonte c’è uno dei premi più importanti nel settore della birra artigianale italiana. L’elezione organizzata dal network specializzato “Fermento Birra” vivrà il proprio momento clou sabato 16 gennaio a Firenze, quando avverrà la proclamazione del vincitore al teatro Obihall.
In vista dell’appuntamento del mese prossimo nel frattempo, l’organizzazione ha diffuso due liste che racchiudono tutti i nomi dei papabili al titolo. Nella prima ci sono i 20 nomi tra i quali sarà scelto il nuovo birraio dell’anno, nella seconda invece – ed è la prima volta – ci sono i cinque candidati a una nuova sezione del premio, quella per il miglior birraio emergente.  Continua a leggere

Birraio dell’anno, le nomination: “Schigi” punta al bis

BdA14

Sarà uno “Schgi bis”? O la storica doppietta, mai riuscita a nessuno da quando il premio è stato istituito, rimarrà ancora irraggiungibile? È questa la domanda che gli appassionati di birra artigianale hanno cominciato a farsi in queste ore, da quando cioè il network “Fermento Birra” ha diffuso le nomination per il premio “Birraio dell’anno 2014”, vero e proprio “Oscar” per i produttori italiani. Il campione in carica – i nostri lettori lo sanno bene – è Luigi “Schigi” D’Amelio, mastro birraio di Extraomnes, il marchio di Marnate che si è fatto conoscere a livello nazionale al di fuori dei circuiti di appassionati anche grazie alla vittoria di dodici mesi fa. E “Schigi” ha ricevuto un’altra nomination dagli organizzatori, restando così in lizza per il prestigioso riconoscimento. Continua a leggere

Due storie varesine sull’ultimo numero di “Fermento Birra”

FermentoBMDa qualche anno la rivista “Fermento Birra Magazine” diretta da Nicola Utzeri è diventato un punto di riferimento cartaceo per gli amanti e appassionati di birra artigianale. Reportages, interviste, recensioni, ricette, rubriche (tra cui quella di Kuaska e quella in collaborazione con Slow Food) sono i punti forti del bimestrale edito dalla romana Publigiovane che nel suo ultimo numero (il 15 / maggio-giugno 2014 – nell’immagine accanto la copertina) porta alla ribalta anche due importanti realtà del Varesotto. Continua a leggere

Il “birraio dell’anno” è Schigi D’Amelio

Schigi_extraomnesDopo due piazzamenti ottenuti nelle passate edizioni, Luigi “Schigi” D’Amelio è salito sul gradino più alto del podio ed eletto “Birraio dell’anno” per il 2013. Il riconoscimento è promosso dal network “Fermento Birra” ed è considerato nell’ambiente una sorta di “pallone d’oro” a livello nazionale, perché non premia un singolo prodotto ma piuttosto l’attività brassicola a tutto tondo (bravura tecnica, costanza qualitativa, filosofia…) dei diversi candidati. Continua a leggere

Birraio dell’anno: Schigi è in finale

Logo_Birraio_dell_AnnoC’è anche il mastro birraio di un’azienda varesotta nella rosa dei cinque nominati per il premio “Birraio dell’anno 2013” che sarà assegnato il 3 gennaio prossimo a Milano. Si tratta di Luigi “Schigi” D’Amelio, creatore delle birre “Extraomnes” di Marnate, specializzato in stili belgi e molto conosciuto nell’ambiente artigianale. Continua a leggere