Castellanza, arriva “Beerwars”: homebrewers in gara il 15 dicembre

In assenza, quest’anno, del nostro contest dedicato ai birrai casalinghi, diamo volentieri spazio a un’iniziativa che promette di concludere con il botto il 2020: domenica 15 dicembre a Castellanza va infatti in scena la prima edizione di “Beerwar”, concorso per homebrewers che si terrà all’interno del “Q – Quality Relax” di via Cantoni 51.

A organizzare la prova, in collaborazione con il locale, è l’Associazione Homebrewers Novaresi e vedrà in lizza un massimo di 25 birre e altrettanti produttori (il limite infatti è di una birra a testa per ogni partecipante) che per regolamento dovranno misurarsi sull’alta fermentazione; il metodo di produzione ammesso è quello dell’all grain, le birre dovranno avere densità iniziale compresa tra 1,030 e 1,075 mentre non potranno partecipare le birre in stile IGA. Continua a leggere

Fresca, nuova e ipnotica: ecco come è nata l’Amnesia Haze

C’è una rana con uno sfondo colorato e ipnotico che da qualche tempo salta sui banconi di diversi pub sparsi per l’Italia. Una rana portatrice di una birra uscita con un’etichetta inedita – ZanzaBrew – che ha preso vita proprio nel Varesotto.

La Amnesia Haze, questo il nome della birra, è infatti nata nei fermentatori di The Wall, a Venegono Inferiore, ed è stata pensata ai tavoli del Quality Relax di Castellanza. Proprio il publican di questo locale, Matteo Colombo, fa parte del terzetto dei fondatori della ZanzaBrew ed è lui a raccontarci come e perché è stata creata questa novità brassicola dell’estate 2017.  Continua a leggere

“On tap” a Castellanza l’ultimo fusto di Grano Nero

GranoNeroQRAbbiamo contribuito a farla nascere, vi abbiamo raccontato la sua cotta e il suo imbottigliamento, l’abbiamo assaggiata, degustata e presentata in diverse occasioni. Ora non possiamo che salutarla.

L’ultimo fusto in circolazione di Grano Nero, la birra che ha vinto il 4° concorso Malto Gradimento, è stato aperto ieri – giovedì 31 marzo – e attaccato alle spine del Quality Relax di Castellanza (in via Cantoni 51) dove sarà disponibile fino all’ultimo bicchiere in questi giorni. Continua a leggere