Beer Attraction, tris di premi all’Unibirra di Varese. Festa anche per il “Donegal”

Nei premi consegnati durante il Beer Attraction di Rimini, non ci sono soltanto quelli assegnati alle singole birre. Certo, il concorso “Birra dell’Anno” rimane uno dei punti di riferimento della rassegna romagnola – QUI vi parliamo delle due birre varesotte che hanno conquistato una medaglia d’argento – ma la fiera comprende tutti i settori legati alla bevanda luppolata compreso quello relativo ai locali.

Silvana Giordano al Beer Attraction

E anche in questo campo, la nostra provincia, ha ottenuto una grande attenzione, soprattutto grazie a “Unibirra”, la realtà attiva a Calcinate del Pesce che ha raccolto l’eredità della vecchia “Università della Birra” di Franco Re e che prosegue quella attività grazie ai tre soci: Silvana Giordano, Samantha Belli e Stefano Baladda. “Unibirra” dunque ha fatto il pieno al Beer Attraction con ben tre riconoscimenti assegnati da diverse associazioni. Una menzione è doverosa anche per un pub gallaratese, lo storico “Donegal” di via Vittorio Veneto, premiato per la sua lunga attività al servizio degli appassionati.  Continua a leggere

Concorso MG2016: la parola al presidente di giuria

Nell’avvicinamento al 5° Concorso Malto Gradimento, disputatosi domenica scorsa (11 settembre) alla Schiranna, abbiamo preferito non dare spazio ai componenti della giuria: ci è piaciuto infatti presentarli, uno a uno, al momento della proclamazione del vincitore e degli altri piazzamenti.

ANCHE IO - LUEMA

Nella foto da sin.: Oliviero Giberti, Stefano Baladda, Simone Cassarà, Damiano Franzetti e Daniele Martinello

Vale quindi la pena ricordarli qui, sottolineando il fatto che anche questa volta abbiamo scelto – per giudicare le vostre birre – un gruppo di professionisti che lavorano quotidianamente nel campo della birra, pur con diverse mansioni. Il ruolo di presidente di giuria è stato affidato per la seconda volta a Stefano Baladda, socio di Unibirra, che è il successore di Franco Re (2011) e Cesare Gualdoni (2012, 2014) in questo ruolo. Continua a leggere

Novembre Unibirra, al via due nuovi corsi

CorsiUniIl mese di novembre porterà con sé due nuovi, attesi, corsi all’Unibirra di Varese. Nelle sale di Calcinate del Pesce infatti, si sta lavorando per dare il via sia al corso di degustazione birre, sia a quello base di birrificazione (ottimo per chi vuole migliorare il proprio livello nell’homebrewing). Entrambe le proposte si articolano su cinque appuntamenti tenuti da specialisti del settore. Vediamoli nel dettaglio. Continua a leggere

Concorso MG: intervista a Stefano Baladda, presidente di giuria

DSC_5962

Stefano Baladda (a sin.) applaude il nuovo campione di Malto Gradimento

Al termine della proclamazione dei vincitori del nostro Concorso Malto Gradimento abbiamo intervistato il presidente di giuria, Stefano Baladda, cresciuto alla corte del mitico Franco Re e ora socio (con Silvana Giordano e Samantha Belli) di Unibirra della quale è anche docente nei corsi organizzati dal locale di Calcinate del Pesce.

A Stefano è toccato il compito svolto in passato dallo stesso Re e da Cesare Gualdoni, ovvero illustrare ai concorrenti il modo con cui i giudici sono arrivati al verdetto e dare una panoramica generale dei prodotti degustati in sede di valutazione. Continua a leggere

Concorso Malto Gradimento, ecco giuria e premi

MG-OktoberDopo il lancio del regolamento e delle iscrizioni, abbiamo mollato un po’ la presa sul nostro concorso per homebrewers che si terrà sabato 30 agosto alla Schiranna, come sempre all’interno della festa di VareseNews.
La terza edizione di Malto Gradimento però sta continuando a prendere forma con la composizione della giuria, la definizione dell’elenco dei premi, la scelta del budget e tutte le altre occupazioni del caso compreso il reperimento e il posizionamento dei frigoriferi. Continua a leggere

L’Università della Birra chiude, ma lo staff è pronto a ripartire

Notizia shock per gli appassionati di birra del Varesotto e non solo. A pochi mesi dalla morte di Franco Re, chiude infatti i battenti il locale da lui creato e reso famoso, l’Università della Birra di Azzate. A comunicarlo è stato proprio lo staff che per tanti anni ha affiancato Franco in questo esperimento più unico che raro, capace di affiancare a un apprezzato ristorante-birreria anche una ricca attività formativa.
Sono centinaia le persone che hanno seguito i corsi nelle aule dell’UdB, per passione e per lavoro visto che Re e i suoi ragazzi hanno insegnato a parecchi gestori di bar e pub l’arte di servire la birra. Una via che era piaciuta anche alla Regione Lombardia, che aveva accreditato l’attività tra quelle indicate a svolgere corsi riconosciuti.

Continua a leggere