Davide Zara e UBeer premiati dalla Junior Chamber Italia

Ubeer è l’unica – che noi sappiamo – start up sorta sul territorio varesotto nel campo del commercio elettronico della birra artigianale.

La giovane azienda nata a Brebbia, già partner del concorso Malto Gradimento nel 2016, festeggia in questi giorni un riconoscimento assegnato al suo amministratore delegato, Davide Zara, dalla Junior Chamber Italia (JCI) della provincia di Varese.

Davide Zara di Ubeer

Il Museo del Tessile di Busto Arsizio ha ospitato nei giorni scorsi la cerimonia di consegna del Premio Toyp (The Outstanding Young Persons) giunta alla sua 17a edizione. Davide Zara ha ottenuto il riconoscimento nella categoria “Business” proprio per l’attività imprenditoriale creata nel mondo brassicolo. Ubeer è attiva dal 2016 e ha in catalogo per il momento circa 150 diverse birre artigianali, tutte italiane, e consegna in 72 ore in tutta Italia. Un’azienda piccola rispetto ad altre realtà del settore ma che in questi mesi di attività si è ricavata il proprio spazio e lo sta ampliando con costanza.

Oltre a Davide Zara, 39 anni, i premiati dalla Junion Chamber Italia sono stati Davide “Ravo” Mattoni (cultura), Riccardo Maino (volontariato), Elena Travaini (crescita personale) e Paolo Zicchittu (ricerca).

Segui la pagina di MALTO GRADIMENTO su Facebook

Un pensiero su “Davide Zara e UBeer premiati dalla Junior Chamber Italia

  1. Un riconoscimento meritato ad un ragazzo che si impegna tanto nel suo settore e in quello che fa, e ad una azienda Ubeer che è affidabile, attenta alle esigenze dei clienti e alla ricerca costante di novità da proporre.
    Conosciuti alla loro prima giornata open day.
    Mi sono sembrati subito simpatici e molto professionali.
    Bello sapere che anche a Varese abbiamo delle eccellenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *