Birre di Natale “varesotte”: alcune conferme e due grandi novità

Arriva dicembre ed è giocoforza iniziare a parlare delle birre di Natale, prodotti diffusi da sempre nei paesi del Nord Europa ma in epoca di globalizzazione ormai in voga anche tra i produttori di casa nostra. Un modo per misurarsi con ricette diverse dal solito, particolari, spesso fantasiose, che consentono anche ai birrai di sbizzarrirsi e alle aziende di offrire un prodotto ad hoc per le festività (cosa che non guasta neppure dal punto di vista delle vendite in un momento chiave per i “pacchi regalo”).

I birrifici del Varesotto non fanno eccezione rispetto ai colleghi del resto d’Italia, e così anche da queste parti in molti hanno brassato una ricetta speciale, disponibile da questo momento in avanti. Diverse le conferme: dalla ricercatissima “Kerst” di Extraomnes (sia Reserva sia in versione Noble: anteprima il 4 dicembre al locale di Castellanza) alla solida “Rusca” del Birrificio Settimo, fino alla “Babbo Riserva” di A Tutto Malto. Segnaliamo volentieri anche la collaborazione tra il Birrificio Sociale di Malnate e Serra Storta che propongono la “Stella” venduta con le modalità e le finalità consuete della giovane beer firm malnatese. Continua a leggere

Birrifici e “pub bandiera”, una vetrina importante. Ma non senza rischi

La necessità di avere un canale di vendita privilegiato, la possibilità di avere una vetrina speciale magari in una zona turistica o molto frequentata, l’occasione di unire la propria anima produttiva con quella commerciale. O ancora, l’antica formula del brewpub per i più piccoli. Sono molti i motivi che stanno spingendo i birrifici ad avere il proprio flagship pub, il “locale bandiera”, la birreria direttamente gestita o collegata all’unità produttiva.

The Wall Isola a Milano

Una tendenza sempre più forte sia a livello nazionale sia locale come dimostrano le aperture in serie dei birrifici della nostra provincia che negli ultimi due anni hanno moltiplicato la loro presenza “al dettaglio”.  Continua a leggere

Natalizie varesotte: ecco la “Rusca” e la “Babbo Riserva”

Il primo giorno di dicembre è probabilmente quello “giusto” per dare il via al discorso delle “Birre di Natale”. Proprio oggi infatti, nel Varesotto, due birrifici lanciano la propria “speciale” dedicata a questo periodo.

Si tratta della ormai tradizionale “Rusca” del Birrificio Settimo e della “Babbo Riserva” del gallaratese A Tutto Malto.
In entrambi i casi saranno i locali direttamente collegati ai birrifici a tenere a battesimo la nuova produzione dedicata alle festività invernali.  Continua a leggere

Volti (felici) da Settimana della Birra

IMG_0568

Mai come quest’anno il “circuito” varesotto legato al mondo della birra è stato tanto attivo nell’organizzare eventi e promozioni in occasione della “Settimana” che in tutta Italia è stata dedicata, appunto, alla birra artigianale tricolore. 17 appuntamenti, 5 promozioni speciali, una decina di locali coinvolti con proposte di ogni tipo: la vivacità del territorio – dopo anni un po’ troppo in sordina – ha permesso di raggiungere tante persone anche al di fuori della solita cerchia di appassionati. Continua a leggere

Carnago, tre birrifici in gara al Circolino

CarnagoChissà se l’idea sarà replicata altrove: di sicuro è un modo originale e interessante quello scelto dalla Consulta Giovani di Carnago per scegliere quella che sarà la birra “titolare” alle spine del “Circolo Arte e Cucina”. gli organizzatori infatti hanno inventato un contest tra alcuni dei birrifici attivi sul territorio provinciale: quello che riscuoterà maggior successo sarà promosso come fornitore ufficiale del locale. Continua a leggere

Anche Gallarate ha il suo birrificio artigianale

Logo_ATuttoMaltoE con questo, siamo in doppia cifra. La notizia era in caldo da qualche giorno ma ora possiamo raccontarvela come ufficiale: in provincia è nato un altro birrificio artigianale con impianto proprio, il decimo della serie sul territorio varesotto. Si tratta di “A tutto malto”, azienda fondata a Gallarate da Giambattista Galuppi – che è il birraio – e da suo figlio Andrea, di professione cuoco, che lo affiancherà in questa nuova esperienza. Continua a leggere