Un poker d’assi per la Corte del Ciliegio

La cooperativa sociale “La Banda” di Castellanza ha scelto ancora una volta la qualità, per l’ormai consueto festival settembrino organizzato alla “Corte del Ciliegio”. La rassegna dedicata alle birre artigianali è giunta alla sua quarta edizione e conferma le proprie finalità sociali: il ricavato infatti sarà utilizzato per realizzare i progetti de “La Banda” a sostegno di giovani e famiglie in difficoltà.

Qualità, dicevamo, e non può essere altrimenti leggendo il “breve ma intenso” elenco di birrifici presenti: ci saranno infatti Extraomnes da Marnate, L’Orso Verde da Busto Arsizio, il Birrificio Italiano da Limido Comasco e Menaresta da Carate Brianza, tutti produttori che da tanti anni sono considerati nel novero dei migliori d’Italia. Allo stand di Extraomnes è annunciata anche la presenza di Schigi d’Amelio, uno dei birrai più noti del panorama nazionale (di lui abbiamo parlato in molte occasioni: CLICCATE QUI).  Continua a leggere

Castellanza, tre giorni di festival alla Corte del Ciliegio

Prima di prenderci una pausa di qualche giorno vi avevamo invitato ad andare al CBF, il festival birrario organizzato a Carnago dal Birrificio Settimo, uno dei punti di riferimento per i bevitori della nostra provincia.

La Corte del Ciliegio pronta per l’edizione 2016 del festival

E a proposito di festival, si avvicina un altro appuntamento interessante che si terrà a inizio settembre a Castellanza. Da venerdì 1 a domenica 3 (beh: il 2 siete tutti impegnati con il Concorso Malto Gradimento, vero?) il parco della “Corte del Ciliegio” di viale Lombardia ospita una rassegna dedicata alla birra artigianale con cinque produttori della zona.  Continua a leggere

Undici birre del territorio alla “Corte del Ciliegio”

CorteDC_LogoIn una provincia dove i grandi festival della birra artigianale non sono ancora (mai?) arrivati, eccezion fatta – se vogliamo – per il CBF di Carnago, l’iniziativa che anche quest’anno si tiene alla Corte del Ciliegio di Castellanza è una presenza piacevole e significativa nel panorama brassicolo locale.

Per il secondo anno consecutivo infatti, alla “Corte” va in scena un festival che presenta una selezione di birre non amplissima ma sicuramente interessante e soprattutto votata al territorio. Continua a leggere