“Kuaska and Friends”: Legnano è culla del progetto Tasso Alcolico

Logo_SpecialeBA17Prendete un locale che è da anni “sul pezzo” quando c’è da parlare di birra artigianale, di diffonderne la cultura, di propagandarla. Aggiungete il divulgatore numero uno in Italia, i suoi contatti con i birrifici più in vista del panorama nazionale, un distributore molto attivo sul territorio; spolverate il tutto con un nome simpatico e intrigante e avrete pronto, solo da assaggiare, un nuovo progetto birrario che ha radici profonde tra il Varesotto e l’Altomilanese e che ha le premesse per farsi conoscere in tutto lo Stivale.

Stiamo parlando di “Tasso Alcolico”, nome che da qualche settimana ha iniziato a diffondersi tra gli appassionati e che si è svelato pubblicamente al Beer Attraction, dove era presente con il proprio stand e le proprie spine. Malto Gradimento ha incontrato proprio alla fiera di Rimini un vecchio amico del nostro blog, Gabriele Rampinini, publican del “Barbaresco” (l’enopub con sedi a Legnano e Gallarate) che è il locale di cui parlavamo all’inizio di questo articolo. È lui a farci da cicerone e a raccontarci di questa interessante novità brassicola.  Continua a leggere

A “Birre della Merla” con il pullman di “Hops”

“I giorni della merla” nella tradizione popolare di larghe fette d’Italia sono gli ultimi di gennaio, quelli che si reputano i più freddi dell’inverno. Giorni buoni, da qualche anno, anche per gustare una serie di birre di alto livello grazie all’impegno di Riccardo Franzosi (guai se non lo conoscete; e comunque lo abbiamo intervistato QUI) e del suo Birrificio Montegioco che proprio in quel periodo organizza un festival speciale nel piccolo comune in provincia di Alessandria.
Merla

“Le birre della Merla” quest’anno è in programma tra giovedì 28 e domenica 31 gennaio e come da tradizione ci saranno anche due birrifici delle nostre zone tra quelli presenti a Montegioco. Il bustocco “L’Orso Verde” e il “Bi-Du” di Bizzarone infatti sono nel poker storico della manifestazione (insieme allo stesso Montegioco e al cuneese Troll); nell’edizione 2016 inoltre alle spine ci saranno anche le birre di Hammer e Canediguerra. Continua a leggere

Una cinquina prestigiosa al “Barbabirra”

BarbabirraÈ nato come locale legato al vino – e il nome lo sottolinea con evidenza – ma ha ormai affiancato alla propria attività una solida reputazione come centro importante per la birra artigianale. Il “Barbaresco” di Legnano conferma questa sua recente vocazione con l’organizzazione di una tre giorni di assoluto spessore: tra venerdì 22 e domenica 24 maggio il locale di via Novara ospita infatti il “Barbabirra 2015” con ospiti – in carne e ossa o… in fusto – di primo piano. Continua a leggere

“Dentro le nostre birre c’è la bontà della mia terra”

Franzosi_02Un titolo di “Birraio dell’anno” già in bacheca (2012), un grande amore per i propri prodotti, un’attenzione altrettanto alta verso il territorio circostante e la serenità di chi sta facendo bene un lavoro appassionante. Abbiamo incontrato Ricccardo Franzosi al termine di una serata organizzata – per e con lui – al Barbaresco di Legnano, durante la quale sono state stappate quattro “Montegioco” in abbinamento (riuscito) con i piatti proposti dallo chef del locale. E non potevamo perdere l’occasione di fare quattro chiacchiere con lui, per conoscerlo (e farvelo conoscere) meglio. Continua a leggere

La magia di “Montegioco” sulla tavola del “Barbaresco”

barbaresco_legnanoIl “Montegioco”, birrificio che vanta ormai un’attività decennale nell’omonimo paese in provincia di Alessandria, è uno dei produttori artigianali italiani più quotati, grazie alla capacità di Riccardo Franzosi (già “Birraio dell’anno” 2012) di far convivere alta qualità con ingredienti particolari, originali e locali (dalle pesche di Volpedo al mosto di Timorasso alle ciliege “Bella di Garbagna e altro ancora). E di abbellire il tutto con un packaging curato e unico, come vedete nella foto sottostante. Per questo motivo, ci pare molto interessante segnalare l’iniziativa lanciata dal “Barbaresco” di Legnano che, proprio con Franzosi, inaugurerà la serie “A cena con il birraio”.

Continua a leggere