Tra Busto e Gallarate è… derby alla birra

Scorre buona birra tra Busto Arsizio e Gallarate dove nel prossimo fine settimana, a distanza ravvicinata, sono in programma due appuntamenti di primissimo piano per il mondo brassicolo della nostra zona, legati tra l’altro a due marchi molto gettonati nel corso della prima edizione del Varese Beer Festival.

Ci sono infatti meno di dieci chilometri di strada tra via Petrarca a Busto Arsizio e via Verdi a Gallarate, le sedi dei due eventi che catalizzeranno l’attenzione degli appassionati varesotti e altomilanesi nelle prossime ore.

Continua a leggere

Una serata con Kuaska al Rex Bibendi

Sarà a numero chiuso, e per questo è necessario prenotarsi al più presto, ma ne varrà senz’altro la pena. Mercoledì 21 febbraio il “Rex Bibiendi” di Castellanza – lo trovate in via don Testori 18, qualità garantita da Malto Gradimento – ospita la più importante figura del movimento birrario italiano, Lorenzo Dabove, ovvero “Kuaska”.

Divulgatore, giudice internazionale, critico… (difficile raccontarlo con pochi termini: lui lo ha fatto in un intero libro…), Kuaska condurrà una serata di degustazione con le birre di “Croce di Malto” (il birrificio di Trecate tra i più quotati d’Italia) e di quelle appartenenti al progetto “Tasso Alcolico” (di cui trovate notizie QUI), coordinato dallo stesso Lorenzo.  Continua a leggere

Cena e brindisi: “Tasso Alcolico” è ufficialmente decollato

Malto Gradimento è stato tra i primi a parlare al pubblico del progetto “Le birre del Tasso Alcolico”, una novità con radici a Legnano – grazie allo staff dell’enopub “Il Barbaresco” – nobilitata da una serie di firme importanti a partire da quella di Lorenzo “Kuaska” Dabove, che ha messo la firma a tutta la vicenda.

Tasso_Spine

“Tasso Alcolico” – per entrare nei dettagli vi rimandiamo a QUESTO ARTICOLO – ha ora preso il via in modo ufficiale e lo ha fatto con una cena a inviti che si è tenuta proprio nel locale legnanese nei giorni scorsi.  Continua a leggere

“Kuaska and Friends”: Legnano è culla del progetto Tasso Alcolico

Logo_SpecialeBA17Prendete un locale che è da anni “sul pezzo” quando c’è da parlare di birra artigianale, di diffonderne la cultura, di propagandarla. Aggiungete il divulgatore numero uno in Italia, i suoi contatti con i birrifici più in vista del panorama nazionale, un distributore molto attivo sul territorio; spolverate il tutto con un nome simpatico e intrigante e avrete pronto, solo da assaggiare, un nuovo progetto birrario che ha radici profonde tra il Varesotto e l’Altomilanese e che ha le premesse per farsi conoscere in tutto lo Stivale.

Stiamo parlando di “Tasso Alcolico”, nome che da qualche settimana ha iniziato a diffondersi tra gli appassionati e che si è svelato pubblicamente al Beer Attraction, dove era presente con il proprio stand e le proprie spine. Malto Gradimento ha incontrato proprio alla fiera di Rimini un vecchio amico del nostro blog, Gabriele Rampinini, publican del “Barbaresco” (l’enopub con sedi a Legnano e Gallarate) che è il locale di cui parlavamo all’inizio di questo articolo. È lui a farci da cicerone e a raccontarci di questa interessante novità brassicola.  Continua a leggere