Torna il corso di Unibirra sui segreti delle birre trappiste

Chi vuole approfondire uno dei mondi birrari più affascinanti, quello trappista, avrà a disposizione nei prossimi mesi un corso pensato proprio per affrontare nei dettagli questo argomento. Il “Corso degustazione birre trappiste” è infatti un appuntamento classico con la parte didattica dell’Unibirra di Varese e, visto il successo ottenuto negli anni precedenti, verrà riproposto anche nell’autunno del 2019.

 

Il corso si articola in cinque appuntamenti: nel corso di ogni incontro saranno prese in esame due diverse trappiste, che saranno degustate sotto la guida del relatore di Unibirra, e cioè di Stefano Baladda che è uno dei soci del locale e che è stato per tanti anni il presidente di giuria del Concorso Malto Gradimento.  Continua a leggere

10 agosto: ci aspetta un sabato da “svuotafusti”

Mezzo agosto, tempo di “svuotafusti”. Nel sabato che precede le festività ferragostane, sono diverse le proposte per combattere la sete e salutare i gestori di alcuni locali “votati” alla birra artigianale, pronti ad andare in ferie per qualche giorno. Ecco quindi le proposte che sono arrivate sul tavolo di Malto Gradimento per sabato 10: se ce ne sono altre, segnalatecele alla nostra e-mail (maltogradimento@gmail.com).

  Continua a leggere

Schigi: “La lattina ci ha convinto: presto ne arriveranno altre”

Confezionate a Marnate, messe in frigorifero, aperte nel giro di qualche ora o di qualche giorno a pochi chilometri di distanza, a Castellanza, nel locale collegato al birrificio stesso. È stato questo il destino delle primissime lattine della storia di Extraomnes (le prime anche della birra artigianale varesotta), quelle di cui vi avevamo parlato meno di un mese fa in questo articolo.

Oggi, dunque, Guld e Iconic in latta sono realtà e iniziano a circolare tra gli appassionati, nel loro curioso formato da 0,44 cl e con quelle etichette che sono – da sole – un manifesto programmatico di quello che si troverà una volta sollevata la linguetta. A versarci le birre è direttamente Schigi D’Amelio, regista dell’operazione, che a Malto Gradimento racconta la genesi del progetto, anticipa qualche passo futuro sempre riguardo all’alluminio e tocca, qua e là, qualche altro argomento di attualità.

Continua a leggere

Una cinquantina di birre italiane protagoniste al GBBF di Londra

Diventa ogni anno più corposa la spedizione italiana al GBBF, il Great British Beer Festival, tradizionale appuntamento agostano organizzato a Londra dal CAMRA, l’associazione nata per tutelare le “vere ales” britanniche. Come tradizione, il GBBF mette a disposizione dei visitatori un gran numero di prodotti nazionali, ma affianca ad essi anche una importante offerta di birre estere: una nicchia nemmeno piccola in cui l’Italia ha da tempo un posto di riguardo.

Questa volta lo spazio ai prodotti tricolori è divenuto ancora più ampio: saranno una cinquantina (48 per la precisione) le birre italiane presenti sotto la volta del grande centro espositivo Olympia di West Kensington, sede della manifestazione che si aprirà martedì 6 agosto per terminare sabato 10.  Continua a leggere

Campionato Hombrewing: tre varesini sul podio nella “Guerra dei Cloni”

I lettori del nostro blog li hanno conosciuti per via della loro vittoria al Concorso Malto Gradimento 2018. Un successo che li ha convinti ancora di più ad affinare le loro produzioni birrarie casalinghe e che li ha spinti a ottenere un risultato di prestigio a livello nazionale.

I Saggi Brassatori (Michele, Matteo e – quarto da sinistra – Ivano) con Kuaska e Teo Musso

I “Saggi Brassatori” – al secolo Matteo Colombo, Ivano Massari e Michele Palmeri (al ConcorsoMG si chiamavano “Birrai di Mezzo” e con loro c’era anche Fabio Mauri) – si sono infatti classificati al secondo posto assoluto ne “La guerra dei cloni”, il celebre concorso per homebrewers valido come tappa del Campionato Italiano Mo.BI e organizzato ogni anno nella sede di Baladin a Piozzo (Cuneo). Un contest  storico e particolare, visto che i concorrenti devono presentare la “copia” casalinga di una birra famosa.  Continua a leggere

A Carnago si lavora per il “festival di mezza estate”

Con questo saranno nove anni che a Carnago, in piena estate, si omaggia il mondo della birra artigianale. Quel che oggi è consueto anche ai quattro angoli della provincia di Varese – che tra la aprile e giugno ci ha regalato appuntamenti settimanali – da quelle parti è ormai storia grazie al Birrificio Settimo, che ebbe l’intuizione nel 2011 di creare un festival interno (ma aperto anche a “colleghi” ospiti) quando ancora si chiamava Siebter Himmel per far conoscere le proprie birre a un numero maggiore di clienti o aspiranti tali.

Nei quattro giorni che andranno tra giovedì 25 e domenica 28 luglio, dunque, la sede del “Settimo” – la trovate nella bella villa che guarda in faccia al massiccio del Rosa (appunto in via Monte Rosa 33) – ospita la nona edizione del CBF che si presenterà con una formula invariata rispetto al recente passato, riservandosi qualche sorpresa più in grande per il decennale.  Continua a leggere

In arrivo sul mercato le prime due Extraomnes in lattina

Il solco è tracciato da tempo, e lo documentammo (senza tornare a “Bad Attitude” o alla Pop di “Baladin”) anche su Malto Gradimento all’interno di uno speciale realizzato al Beer Attraction di Rimini nel 2018, intervistando alcuni produttori di birra artigianale che avevano già effettuato il passaggio parziale dal vetro all’alluminio.

Le prime lattine griffate Extraomnes

Da allora le lattine sono diventate quasi di uso comune in un numero sempre crescente di birrifici craft italiani e in questo mese di luglio 2019 – sono ufficialmente “sbarcate” anche nel panorama artigianale del Varesotto con l’annuncio di uno dei birrifici più importanti, Extraomnes”, di aver iniziato a confezionare in questo modo alcune sue referenze.  Continua a leggere

Il Concorso Malto Gradimento si prende un “giro” di pausa

Dopo sette edizioni in otto anni, il nostro concorso dedicato al mondo dell’homebrewing si prenderà una piccola pausa. Non è la prima volta, perché già nel 2013 – quando non fu organizzata la festa “Anche Io” che allora comprendeva il nostro contest – “Malto Gradimento” non venne disputato.

La Giuria del ConcorsoMG 2018

Niente paura: non si tratta di un disimpegno nel blog, che prosegue tranquillamente il suo cammino e che continuerà a tenervi informati su quel che si muove nel mondo della birra – soprattutto artigianale – in provincia di Varese, senza disdegnare qualche “puntata” in giro per l’Italia, quando il tempo ce lo concede.  Continua a leggere

Birra artigianale, via agli sconti sulle accise: un aiuto per i piccoli produttori

A voler usare i paroloni, oggi – 1° luglio 2019 – è una giornata storica per il movimento della birra artigianale in Italia. Entrano infatti in vigore gli sconti sulle accise destinati ai soli microbirrifici che erano stati inseriti nella legge Finanziaria votata in Parlamento negli ultimi giorni del 2018 (QUI il nostro articolo). E importante ricordare due cose: la prima è che i produttori coinvolti devono avere i requisiti necessari per essere definiti “artigianali” (e quindi rispettare la legge che li regolamenta), la seconda è che lo sconto applicato è del 40% sulle accise in vigore e non riguarda più il mosto prodotto ma la birra effettivamente confezionata.

 

Con qualche ritardo sul previsto, le norme sono finalmente state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale e da oggi sono realtà. O, almeno, dovrebbero esserlo perché, come vedremo tra poco, l’apparato burocratico non è ancora del tutto pronto per accogliere le novità, anche se si sta muovendo in questa direzione.  Continua a leggere

Al “Palio dei Castelli” si fa festa con i “Birrifici Erranti”

Uno dei posti più suggestivi della provincia di Varese è certamente il Castello di Monteruzzo di Castiglione Olona, sede tra l’altro di una rievocazione d’epoca – il “Palio dei Castelli” – che festeggia quest’anno la sua 44a edizione con la sua celebre corsa delle botti che assegna la vittoria dell’ambito trofeo.

Dallo scorso anno, al “Palio dei Castelli” è però abbinata anche una manifestazione birraria – “Birrifici Erranti” – che in questa edizione propone ben sette stand allestiti da altrettanti produttori artigianali.  Continua a leggere