Birre di Natale “varesotte”: alcune conferme e due grandi novità

Arriva dicembre ed è giocoforza iniziare a parlare delle birre di Natale, prodotti diffusi da sempre nei paesi del Nord Europa ma in epoca di globalizzazione ormai in voga anche tra i produttori di casa nostra. Un modo per misurarsi con ricette diverse dal solito, particolari, spesso fantasiose, che consentono anche ai birrai di sbizzarrirsi e alle aziende di offrire un prodotto ad hoc per le festività (cosa che non guasta neppure dal punto di vista delle vendite in un momento chiave per i “pacchi regalo”).

I birrifici del Varesotto non fanno eccezione rispetto ai colleghi del resto d’Italia, e così anche da queste parti in molti hanno brassato una ricetta speciale, disponibile da questo momento in avanti. Diverse le conferme: dalla ricercatissima “Kerst” di Extraomnes (sia Reserva sia in versione Noble: anteprima il 4 dicembre al locale di Castellanza) alla solida “Rusca” del Birrificio Settimo, fino alla “Babbo Riserva” di A Tutto Malto. Segnaliamo volentieri anche la collaborazione tra il Birrificio Sociale di Malnate e Serra Storta che propongono la “Stella” venduta con le modalità e le finalità consuete della giovane beer firm malnatese. Continua a leggere

Birrifici e “pub bandiera”, una vetrina importante. Ma non senza rischi

La necessità di avere un canale di vendita privilegiato, la possibilità di avere una vetrina speciale magari in una zona turistica o molto frequentata, l’occasione di unire la propria anima produttiva con quella commerciale. O ancora, l’antica formula del brewpub per i più piccoli. Sono molti i motivi che stanno spingendo i birrifici ad avere il proprio flagship pub, il “locale bandiera”, la birreria direttamente gestita o collegata all’unità produttiva.

The Wall Isola a Milano

Una tendenza sempre più forte sia a livello nazionale sia locale come dimostrano le aperture in serie dei birrifici della nostra provincia che negli ultimi due anni hanno moltiplicato la loro presenza “al dettaglio”.  Continua a leggere

Venticinque birre per quattro giorni: bentornato CBF

È l’appuntamento più longevo del suo genere in provincia di Varese e torna quest’anno nel periodo che va da giovedì 26 a domenica 29 luglio nella sua sede tradizionale. Parliamo del CBF, il “Carnago Birra Festival”, organizzato come di consueto dal Birrificio Settimo nella propria sede di via Monte Rosa 33 a Carnago, nell’elegante area che ospita anche il locale-bandiera dell’azienda che fa capo alla famiglia Barban, il “Siebter Himmel”.

La formula degli anni scorsi è di fatto confermata, seppur con alcune novità interessanti: la prima riguarda la capienza, visto che il parco del “Siebter” sarà sistemato in modo da aumentare il numero di tavoli (e quindi di posti a sedere) a disposizione e da variare leggermente la disposizione di cucine e area dedicata alla birra.  Continua a leggere

Ciliegie e botti di legno: a Carnago è nata la “Pink Kriek”

Seconda birra speciale di questa primavera 2018 per il Birrificio Settimo di Carnago che prosegue sulla strada delle sperimentazioni da aggiungere alla linea di prodotti più classici e tradizionali.

Dopo aver rilasciato la farmhouse ale “Gallum” di cui vi abbiamo parlato in QUESTO articolo, il birrificio di Carnago presenterà un’altra birra a produzione limitata nel corso di un aperitivo in musica previsto per domenica 17 giugno, all’interno della propria sede del “Siebter Himmel”.  Continua a leggere

“Gallum” in edizione numerata: la novità del Birrificio Settimo

Il Birrificio Settimo ha scelto e rivisitato lo stile delle farmhouse ale per festeggiare la primavera 2018. Il produttore di Carnago lancia infatti in questi giorni una birra ispirata a quelle che venivano (e vengono) brassate nelle zone rurali del Nord della Francia e delle Fiandre e che sono conosciute con il nome di biére de garde (versione transalpina) e saison (in Belgio).

Proprio uno dei simboli delle fattorie, il gallo, è stato scelto per “firmare” questa novità, la prima del 2018 per quanto riguarda il Settimo. «La “Gallum” è prodotta in quantità limitata, soltanto 200 bottiglie da 0,75 litri, anche perché la sua gestazione è durata circa due anni» spiega Cristian Pizzi, il birraio del Settimo. «La base di partenza è la CBF 2016, una american saison per la quale utilizzammo quattro diversi luppoli americani (cascade, columbus, citra, simcoe), che poi è stata messa a riposare per sei mesi in una botte da 225 litriContinua a leggere

I protagonisti del VBF – 2) Birrificio Settimo

Se il primo protagonista del Varese Beer Festival è uno dei grandi esponenti del movimento craft italiano (il Birrificio Italiano), il secondo ha sede nella provincia dei Sette Laghi ed è, tra l’altro, un caro amico del nostro blog.

Il Birrificio Settimo, nato nel 2010 come costola delle attività di ristorazione della famiglia Barban, è sorto intorno al “locale-bandiera”, il Siebter Himmel di Carnago e dopo tre anni trascorsi con il nome “alla tedesca” ha assunto l’attuale denominazione.

Il “Settimo” è stato il primo birrificio ad aprire le sue porte al concorso Malto Gradimento (il primo premio della 2a e 3a edizione fu una giornata di stage) e oggi è guidato in sala cottura proprio da un vincitore del nostro contest per homebrewers, quel Cristian Pizzi che nel 2014 conquistò sia il primo sia il secondo posto.  Continua a leggere

Natalizie varesotte: ecco la “Rusca” e la “Babbo Riserva”

Il primo giorno di dicembre è probabilmente quello “giusto” per dare il via al discorso delle “Birre di Natale”. Proprio oggi infatti, nel Varesotto, due birrifici lanciano la propria “speciale” dedicata a questo periodo.

Si tratta della ormai tradizionale “Rusca” del Birrificio Settimo e della “Babbo Riserva” del gallaratese A Tutto Malto.
In entrambi i casi saranno i locali direttamente collegati ai birrifici a tenere a battesimo la nuova produzione dedicata alle festività invernali.  Continua a leggere

Sette edizioni per il festival del Settimo

Altro che “crisi del settimo anno”… Il Carnago Beer Festival tornerà anche nel 2017 proprio per la settima edizione e non è un caso che da quelle parti vogliano fare le cose per bene, visto che la kermesse – unica di questo tipo nel Varesotto – è organizzata da un birrificio che si chiama… Settimo.

Quattro, come di consueto, le serate sulle quali si articolerà il festival: si comincia giovedì 27 per concludere domenica 30 come al solito nel parco circostante la sede del “Settimo” e il ristorante “Siebter Himmel”, in via Monte Rosa 33 a Carnago.  Continua a leggere

In arrivo la “luppolatissima” di casa Settimo

settimo_logoProsegue il parziale “cambio di pelle” in casa Birrificio Settimo. Il birraio Cristian Pizzi, subentrato a Nix Grande da ormai oltre un anno e mezzo, sta aggiungendo alle etichette più note e consolidate del marchio di Carnago (Prius, Quis Hoc, Wit Flos e via dicendo, che non si toccano) alcune novità che ampliano la gamma di stili (sono arrivate anche una saison e un lambic) a disposizione dei clienti. Continua a leggere

CaroMG – Alla ricerca dei sottobicchieri del CBF

beermailNella casella di posta (elettronica) di CaroMaltoGradimento abbiamo trovato questo appello, inviatoci da Massimo un collezionista di sottobicchieri. In fondo alla lettera trovate come fare a contattarlo.

Per inviare le vostre lettere che riguardano il mondo della birra scrivete a maltogradimento@gmail.com oppure a Malto Gradimento c/o VareseNews – via Miglio, 5 – 21045 Gazzada Schianno. Continua a leggere